Metatarsalgia

Metatarsalgia

Cos'è?

Con il termine metatarsalgia s’intende una serie di sindromi dolorose nella parte plantare del piede in corrispondenza delle teste metatarsali (parte anteriore del piede, a ridosso delle dita). Possono dipendere da sovraccarichi durante la camminata dovuti alla forma del piede (piede cavo, forma e lunghezza dei metatarsi), a calzature inadeguate (tacchi alti) oppure ad infiammazioni delle articolazioni o delle capsule intrarticolari dovute a malattie sistemiche (artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, etc…) oppure da affezioni locali come nel caso dell'artrite settica. A volte la metatarsalgia presenta: lesioni ai nervi interdigitali (Neuroma Civinini-Morton); polinevriti; lesioni dei capi articolari o dei tessuti molli; lesioni vascolari.

Come si previene

Principalmente utilizzando calzature adeguate per evitare di portare troppo peso sulla parte anteriore del piede.

Come si cura

In fase acuta, per alleviare il dolore, con il riposo e l'applicazione di ghiaccio. Successivamente, è indispensabile l'uso di calzature adeguate e plantari personalizzati per distribuire correttamente i carichi durante il cammino.

Contatti

Via S. Daniele 20, Osoppo UD

Tel. 0432 975701 - cell. 391 338 3225

info@podologodesimon.it

Orari di apertura

Lunedì - venerdì

9:00 - 19:00

si riceve su appuntamento

FB f Logo blue 29 In 2C 28px R

Utilizziamo cookies per fornirti un servizio migliore. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sull'informativa dei COOKIES clicca qui